Terre del Monviso

Scenari strategici per un territorio metromontano

Il territorio del Saluzzese e delle Terre del Monviso è caratterizzato da un dinamismo socioeconomico e istituzionale che ne fanno un laboratorio interessante per l’approfondimento di attività volte a costruire iniziative integrate di sviluppo sulla base di processi negoziali e strategici.

La ricerca ha lo scopo di definire la base conoscitiva per l’attivazione di un processo inclusivo e strategico per recepire le istanze diverse del territorio, sostenendo un processo di sviluppo socioeconomico e spaziale che tenga in considerazione le esigenze diversificate ma che tenti di rafforzarne le integrazioni funzionali, al fine di rafforzare gli assetti insediativi, produttivi e di accesso ai servizi.

I contenuti della ricerca, al contempo di valenza scientifica e intenzionale, elaborati nel quadro delle competenze dei dipartimenti DIST e DAD del Politecnico di Torino con supporto del Centro interdipartimentale FULL, hanno la funzione di analizzare e insieme supportare la volontaristica progettualità del territorio del Saluzzese e delle Terre del Monviso, offrendo elementi di riflessione, dati analitici e scenari strategici alle amministrazioni, alle comunità, ai portatori di interesse, agli attori dell’innovazione.

La parte introduttiva della ricerca illustra alcuni elementi caratterizzanti il territorio, le differenti valenze paesaggistiche nell’incrocio con i diversi contesti insediativi ambientali, la lunga durata della storia riassunta da rappresentazioni emblematiche del territorio e il quadro complesso della governance locale.

La prima parte, l’Atlas, illustra una notevole quantità di dati socio-demografici, relativi ai servizi e al welfare territoriale, alle infrastrutture e alla mobilità, al turismo e alle risorse culturali, ai caratteri insediativi e della residenzialità diffusa, all’agricoltura e alla frutticultura, e al sistema economico e imprenditoriale locali. Essi sono la base necessaria per la costruzione delle analisi e delle politiche.

Infine, la seconda parte, Strategie e azioni, delinea le possibili strategie e azioni per alcune tematiche prioritarie, che fanno riferimento a cinque possibili immagini di territorio: il territorio del welfare e dei servizi territoriali, il territorio della mobilità interconnessa, il territorio del turismo e della cultura, il territorio della qualità dell’abitare, e il territorio della produttività e dell’innovazione. Molte di queste strategie e azioni nascono da una ricognizione di una serie di progettualità già riconoscibili e in campo, che sono state ricomposte in un quadro organico e d’insieme, capace di delineare un progetto di territorio per i prossimi anni.

(ENG) Lands of Monviso. Strategic scenarios for a metro-mountain territory

The territory of Saluzzo and Terre del Monviso is characterized by a socio-economic and institutional dynamism that makes it an interesting laboratory for in-depth study of activities aimed at building integrated development initiatives on the basis of negotiation and strategic processes.

The purpose of the research is to define the cognitive basis for the activation of an inclusive and strategic process to acknowledge the territory’s diverse instances, supporting a socio-economic and spatial development process that takes into account the diversified needs but attempts to strengthen their functional integration, in order to strengthen the organization of settlement, production and access to services.

The contents of the research, at the same time of scientific and intentional value, elaborated within the framework of the competencies of the DIST and DAD departments of the Politecnico di Torino with the support of the FULL interdepartmental center, have the function of analyzing and supporting the voluntary planning of the Saluzzo and Terre del Monviso territory, offering elements for reflection, analytical data and strategic scenarios to administrations, communities, stakeholders and innovation actors.

The introductory part of the research illustrates some elements characterizing the territory, the different landscape values at the intersection with the various environmental settlement contexts, the long history summarised by emblematic representations of the territory and the complex framework of local governance.

The first part, the Atlas, illustrates a considerable amount of socio-demographic data, relating to services and territorial welfare, infrastructures and mobility, tourism and cultural resources, settlement and diffuse residential characteristics, agriculture and fruit-growing, and the local economic and entrepreneurial system. They are the necessary basis for the construction of analyses and policies.

Finally, the second part, Strategies and Actions, outlines possible strategies and actions for a number of priority themes, which refer to five possible images of the territory: the territory of welfare and territorial services, the territory of interconnected mobility, the territory of tourism and culture, the territory of the quality of living, and the territory of productivity and innovation. Many of these strategies and actions stem from a reconnaissance of a series of projects already recognisable and in the field, which has been recomposed into an organic and overall framework, capable of outlining a territorial project for the coming years.

Year

2022

Scientific coordinators

Departments

DAD, DIST

Tags

#EconomicOrganization&UrbanSpace

Type

Research project

Publications